Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
23
SET 2016

Dieta chetogenica mediterranea? La Dieta Tisanoreica ne è un ottimo esempio

Dieta chetogenica mediterranea? La Dieta Tisanoreica ne è un ottimo esempio

È difficile orientarsi in un mondo che quotidianamente offre soluzioni o rimedi eccezionali per conquistare la linea perduta. Il tam tam mediatico che accompagna il lancio di qualsiasi dieta o moda alimentare è martellante e giornaliero. Trovare uno schema che consenta di coniugare dimagrimento e salute è molto difficile.

La dieta chetogenica mediterranea è la soluzione a portata di mano: un'ottima scelta per chi desidera dimagrire in maniera sana e naturale senza rinunciare al gusto.

Un dimagrimento graduale consente al nostro corpo di rimodellarsi evitando che il tessuto si svuoti in maniera innaturale e poco gradevole dal punto di vista estetico. Un miraggio? Assolutamente no. Infatti, l’inaspettata innovazione scientifica di questo modello alimentare, risiede nel fatto che abbina due concetti che difficilmente erano riusciti a incontrarsi prima d'ora: chetosi e dieta mediterranea.

La Chetosi è il principio della Dieta Tisanoreica

La chetosi è il sistema efficace per dimagrire. Il principio base che ne regola i meccanismi consiste nel far mancare - per un breve periodo- all’organismo zuccheri e carboidrati. Il corpo, a corto di questi due elementi, ha bisogno di trovare l’energia altrove. Si rivolge quindi ai grassi di riserva del nostro organismo. Tali grassi sono bruciati allo scopo di produrre energia. Molto spesso questo processo è attivato con modalità non consone, come dall’assunzione massiccia di proteine di origine animale, con tutti i rischi che questo comporta per la salute. Numerose le diete, che nel corso degli anni sono state proposte per perdere peso in fretta, utilizzavano questa soluzione. La dieta mediterranea è invece considerata oggi il sistema più sicuro e universalmente riconosciuto per rimanere in salute prevenendo, grazie anche all'alimentazione, malattie come ad esempio le patologie cardiovascolari. Il valore e l’importanza della dieta mediterranea sono così riconosciuti da essere stata nominata dall’Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità. Il beneficio e l’innovazione della Dieta Tisanoreica subentrano a questo punto: in questo protocollo alimentare, la chetogenesi è indotta grazie all’assunzione di proteine vegetali. La Dieta Tisanoreica è un esempio di dieta chetogenica mediterranea che si basa sul principio della "chetosi verde": il meccanismo di dimagrimento è innescato e coadiuvato anche grazie al consumo di estratti di diverse piante officinali provenienti dalla tradizione erboristica italiana.

I principi di tali piante sono introdotti nella dieta attraverso due modalità: sia tramite i prodotti della decottopia, (gli Estratti Tisanoreica): concentrati liquidi ottenuti da un mix di dieci piante officinali, sia attraverso estratti secchi contenuti nel cibo appositamente formulato per la Dieta Tisanoreica. Tale sistema consente di non superare mai la dose di proteine consigliata giornalmente e di dimagrire rimanendo in forma. Il vantaggio di questa dieta risiede proprio nel benessere che regala alla persona: benessere fisico, dovuto al progressivo ed efficace dimagrimento, abbinato a un rinnovato benessere psicologico. Grazie alla riuscita sinergia di due fattori difficilmente conciliabili in altre diete: il fatto di poter seguire una dieta mediterranea, ma allo stesso tempo di poter dimagrire grazie al processo della chetogenesi, la dieta chetogenica mediterranea permette di ottenere risultati rapidi e duraturi e di sentirsi in forma anche durante il trattamento, perché con questo regime alimentare, nessuna sostanza essenziale viene a mancare all’organismo.

La dieta chetogenica mediterranea, consente infatti di rendere la propria alimentazione completa perché, proprio come la Dieta Tisanoreica, è:

  • ipoglucidica è quindi presenta un ridotto apporto di carboidrati e zuccheri;
  • normoproteica: quindi rispetta la quantità permessa quotidianamente di proteine;
  • normolipidica: la quantità di grassi giornalieri è quella che ci permette di rimanere in buona salute.

La Dieta Tisanoreica è, alla luce di tutto ciò, un’ottima dieta chetogenica mediterranea perché innovativa e sicura. Normalmente la chetosi non si verifica spontaneamente nell’organismo, ma opportunamente guidata e indotta dà risultati importanti sia in termini di dimagrimento che di benessere. La sinergia incredibile tra chetogenesi e dieta mediterranea consente di non avvertire più i sintomi classici delle diete dimagranti: niente più stanchezza, fisica o mentale, fame o debolezza. Tutto questo associato a risultati immediati e duraturi. Questa è l’innovazione formidabile e la promessa mantenuta della Dieta Tisanoreica che ha tutte le carte in regola per essere definita un perfetto esempio di dieta chetogenica mediterranea.